mercoledì 1 maggio 2013

Un validissimo supporto.

Da oggi il mio blog, oltre al supporto dei miei numerosi visitatori, si avvarrà della collaborazione preziosissima di Barbara Dattola, che curerà gran parte dei post che vi proporrò nel panorama della cucina mediterranea. Di origine Calabrese darà sicuramente un tocco in più nell'espressione culinaria meridionale
Abbiamo voluto inaugurare questa preziosissima collaborazione con un primo piatto semplice da realizzare ma nello stesso tempo di grande rispetto, ricca di ingredienti del territorio e di intenso gusto mediterraneo.
Spaghetti al pesto Kurò
Ingredienti per 4 persone:
Un mazzo di basilico a foglia media
due spicchi di aglio 
1/2 bicchiere di vino bianco
80 g di pistacchi al naturale
100 g di filetto di sgombro fresco
250 g di gambero rosso sgusciato
340 g di spaghetti trafilati in bronzo
una grattatina di zenzero
peperoncino fresco qb.
Olio extravergine di oliva 
sale


Procedimento:
  • scottate in un padellino con un po di olio lo sgombro fino a farlo dorare,quindi schiacciatelo con una forchetta e mettetelo da parte.
  • nella stessa padella fate imbiondire uno spicchio di aglio in un po di olio, aggiungete i gamberi e insaporiteli.
  • sfumate con il vino, e quando quest'ultimo sarà evaporato spegnete il fuoco e mettete da parte il condimento.
  • in un mix preparate il pesto con il basilico, l'aglio, il peperoncino, il sale,i pistacchi  l'olio e lo zenzero.
  • Lessate in abbondante acqua salata gli spaghetti e scolateli al dente.
  • In un ampio piatto ponete gli spaghetti e maneggiate con il pesto, i gamberetti , lo sgombro e servitelo.



Per accompagnare questo straordinario primo, vi consigliamo un bianco di grande rispetto.
Giada delle cantine Pollara del principe di Corleone.





Nessun commento: